Bacheca avvisi

esabac


 Il duplice diploma EsaBac è stato istituito nell’ambito della cooperazione educativa tra l’Italia e la Francia, grazie all'Accordo tra i due Ministeri sottoscritto il 24 febbraio 2009, con il quale la Francia e l’Italia promuovono nel loro sistema scolastico un percorso bilingue triennale del secondo ciclo di istruzione che permette di conseguire simultaneamente il diploma di Esame di Stato e il  Baccalauréat.

Il curricolo italiano nelle sezioni EsaBac prevede nell’arco di un triennio lo studio della Lingua e della letteratura francese, per quattro ore settimanali, e della Storia veicolata in lingua francese per due ore a settimana. 
In Francia, il curricolo prevede un insegnamento in italiano di Lingua e Letteratura italiana e di Storia veicolata in italiano.
Il percorso EsaBac offre agli studenti degli ultimi tre anni di scuola secondaria una formazione integrata basata sullo studio approfondito della lingua e della cultura del paese partner, con un’attenzione specifica allo sviluppo delle competenze  storico-letterarie e interculturali, acquisite in una prospettiva europea e internazionale.
Al termine del percorso, gli studenti raggiungono un livello di competenza linguistica pari al livello B2. 

È possibile conseguire questo particolare titolo di studio esclusivamente nelle scuole autorizzate dal Miur ad attivare l’indirizzo di studi EsaBac. 
Le sezioni Esabac sono presenti attualmente attualmente in 337 scuole distribuite sull’intero territorio nazionale. 

Esistono due tipologie di diploma EsaBac: l’EsaBac generale, nei licei classici, linguistici, scientifici e delle scienze umane e l’EsaBac Tecnologico (Esabac Techno) negli istituti tecnici del settore economico  - indirizzi di “amministrazione, finanza e marketing” e “turismo”. 

 

L'ESABAC SUL SITO DEL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA.

ACCORDO CULTURALE ESABAC

PROTOCOLLO AGGIUNTIVO DEL 6 MAGGIO 2016.

PIANO DI STUDI.

UN ESAME, DUE DIPLOMI.

FORMAZIONE DOCENTI.

L'ESABAC SUL SITO DEL MINISTÈRE DE L'ÉDUCATION NATIONALE - FRANCE.

INSTITUT FRANÇAIS - ITALIA.