Bacheca avvisi

4° CAMPUS DELLA LEGALITA’  E DELLA CITTADINANZA ATTIVA

31 MAGGIO / 1° GIUGNO 2019 – ISISS Teodosio Rossi - Priverno

Si terrà il 31 maggio e il 1° giugno 2019 la quarta edizione del “Campus della Legalità e della Cittadinanza Attiva” dedicata alla memoria e all'impegno per la verità e la giustizia.

Il Campus chiude un lungo percorso educativo e didattico che ha visto impegnati, come ogni anno scolastico, studenti e docenti nella ricerca e nella riflessione intorno ai temi della legalità, per comprendere come oggi possano essere sconfitte le mafie e ogni forma di criminalità. Solo la conoscenza di quello che è stato può aiutare a costruire coscienza e comportamenti nuovi. L’interazione continua con esperti, studiosi, testimoni e docenti è per tutti, in particolare per i giovani studenti, una grande opportunità formativa che consente di comprendere e di scegliere consapevolmente di stare dalla parte giusta.

L'evento è organizzato dall’I.S.I.S.S. Teodosio Rossi di Priverno, in collaborazione con le Agende Rosse “Paolo, Adele e Rita Borsellino” di Palermo e “Rita Atria” Provincia di Latina, con la partecipazione degli Istituti Comprensivi “San Tommaso d'Aquino” “Don Andrea Santoro” e “Roccagorga-Maenza”.

Il format è quello di un vero e proprio campus culturale, aperto a Scuole, Istituzioni, Associazioni e a tutti coloro che sono interessati ai temi della legalità e della cittadinanza attiva. La fruibilità delle tematiche sarà garantita dall'uso di molteplici linguaggi affini al mondo giovanile: Workshop, dibattiti, musica e spettacolo alternati da testimonianze dirette.

Ospiti di questa quarta edizione: Roberta Gatani, nipote del giudice Paolo Borsellino; Angelo Corbo, agente di scorta di Giovanni Falcone, sopravvissuto alla strage di Capaci; Brizio Montinaro, fratello di Antonio, vittima di mafia; i giovani attori de “La mafia uccide solo d'estate” Edoardo Buscetta, Enrico Gippetto, Andrea Rita Castellana, Francesca Giordano, Pierangelo Gullo; Marina Paterna, regista e autrice del libro “Ho sconfitto la mafia. Io sono vivo”; Rosario Terranova, attore e nipote del giudice Cesare Terranova; Vincenzo Rosario Spagnolo, giornalista del quotidiano “Avvenire”; Ismaele La Vardera, giornalista de “Le Iene”; Marco Ligabue, cantautore impegnato nelle musiche contro le mafie. Modera le sessioni Aaron Pettinari, Caporedattore di Antimafia 2000. Di seguito il programma della due giorni.

                                                       La Dirigente Scolastica

                                                         Anna Maria Bilancia